Alatri (FR) – Furto e tentato furto: espio di pena per un 35enne del luogo

carabinieri arrsto2

Ieri, in Alatri, personale del locale Comando Stazione Carabinieri,  in esecuzione del dell’Ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dal Tribunale di Frosinone, traeva in arresto  un 35enne del luogo (già gravato da numerose vicende penali  per reati contro il patrimonio, la persona, gli stupefacenti nonche’ gia’ sottoposto alla misura di prevenzione personale della sorveglianza speciale di p.s.) dovendo lo stesso espiare  la pena di mesi 4 e giorni 3 di reclusione,  per reati di furto e tentato furto commessi rispettivamente  nel 2000 e nel 2014 oltre che dell’inosservanza al F.V.O. commesso nel 2011.Nello specifico  il provvedimento restrittivo trae origine dal fatto che il predetto, attualmente sottoposto alla  misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di Alatri (con obbligo di permanere nell’abitazione dalle ore 20.00 alle ore 07.00), è  stato riconosciuto quale  autore di un “furto aggravato” commesso  il 26.12.2000 in un esercizio commerciale  sito di Alatri, nonché di un “tentato furto aggravato ed in concorso” commesso in un’abitazione  il 04.08.2014 (allorquando   aveva anche violato gli obblighi inerenti la sorveglianza speciale cui era sottoposto)  oltre che di vare violato il 09.08.2011,   le disposizioni al Foglio di via obbligatorio che gli imponeva di far ritorno nel Comune di Napoli.L’arrestato, ad espletate formalità di rito, così come disposto dall’A.G mandante., veniva tradotto presso la Casa Circondariale di questo capoluogo.
COMUNICATO STAMPA – FOTO ARCHIVIO

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *