Anselmo Rotondo sindaco di Pontecorvo, pieno sostegno ad Arpino: Capitale italiana della Cultura 2021

rotondo - rea

“Non è vietato sognare. È un traguardo difficile, ma non impossibile. E oggi con la mia presenza ho voluto testimoniare la vicinanza e la condivisione dell’intera città di Pontecorvo. Anche noi pontecorvesi facciamo il tifo per Arpino”. È il commento del sindaco Anselmo Rotondo alla presentazione, che si è tenuta questa mattina a Frosinone, del progetto per Arpino Capitale italiana della Cultura 2021. “Ho confermato al sindaco Renato Rea e all’assessore comunale alla cultura Niccolò Casinelli il sostegno convinto e deciso della mia amministrazione e della mia città per tentare di raggiungere questo obiettivo, che sarebbe strepitoso e straordinario per tutta la provincia di Frosinone, per tutti i 91 comuni, non solo per la città di Cicerone. Faccio mie le efficaci e concrete parole del prefetto Ignazio Portelli e condivido il suo auspicio per cui la Ciociaria, tutta insieme, sappia anche in questa occasione fare sistema e sappia esprimere un gioco di squadra che ci permetta di coltivare il grande sogno di Arpino Capitale italiana della Cultura 2021. I benefici, in caso di successo della candidatura, sarebbero di tutti e finirebbero per generare nuova economia, popolarità e ricchezza per tutti i comuni”.

comunicato stampa

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *