Vis-Giocavolley, il cammino della Prima Divisione Maschile riparte dal RoMan Volley

WhatsApp Image 2022-02-12 at 16.47.13

Riparte dalla prima giornata del girone di ritorno il campionato della Prima Divisione Maschile firmata Vis-Giocavolley. Attesi al Palazzetto dello Sport L. Polsinelli, nel pomeriggio di domenica 12 febbraio, gli avversari del RoMan Volley, compagine capitolina che, al momento, occupa la terza piazza della classifica.

Nella gara di andata, i romani si sono imposti per 3-0 (25-21; 25-20; 25-21), dimostrandosi precisi in attacco ed approfittando di qualche errore di troppo della formazione bianconera in battuta ed in fase di muro-difesa.

Sicuramente i due mesi di sosta hanno permesso agli atleti sorani di allenarsi, soprattutto in quelli che si erano rivelati punti deboli nelle gare disputate ad inizio stagione.

Sarà il campo, domani, a decidere quale delle due formazioni meriterà la posta in palio.

“Tornare di nuovo in campo con quello che è stato il mio mister da sempre, Maurizio Colucci, un uomo dal cuore immenso ed un allenatore di grande esperienza, è, per me, una vera emozione. – ha dichiarato Francesco Carnevale. -E’ riuscito a farmi tornare in palestra dopo anni ed anni di stop. Domani affronteremo di nuovo la squadra che, per me, ha rappresentato un nuovo inizio, la mia prima avversaria dopo oltre 15 anni: Il Roman Volley. Sicuramente è una bella squadra, molto brava in attacco e ben piazzata in difesa, fasi che hanno saputo sfruttare bene durante il match di andata. Da parte nostra, invece, non siamo stati bravi a giocarci bene l’arma del servizio e ci siamo spesso fatti trovare impreparati in difesa. Abbiamo lavoranto tanto in questi mesi, acquisendo maggiore sicurezza in quelle che sono le nostre qualità, ed imparando a riconoscere i nostri limiti. Sicuramente sarà un match combattuto, perchè scenderemo in campo entrambe con il coltello tra i denti. Starà a noi essere più attenti e concentrati, ma abbiamo tutte le carte in tavola per fare bene contro una formazione che ce la metterà tutta per fare suoi i tre punti”.

COMUNICATO STAMPA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *