U12, primo posto per la R.N. Frosinone! U16 sconfitti a Latina

RN 16 FR.

Nuoto 2000 – R.N. Frosinone 16-4 (3-2, 2-0, 4-2, 7-0)

Netta sconfitta per l’U16 de L’Automotive Rari Nantes Frosinone, battuta 16-4 fuori casa dal Nuoto 2000. A Latina, i ragazzi di coach Fabrizio Spinelli sono contati (solo otto giocatori a referto, ndr), ma lottano come leoni e tengono aperta la partita fino a metà terzo tempo. Poi nel finale il crollo, dovuto soprattutto al fatto di aver concluso la partita in inferiorità numerica, a causa di due giocatori usciti per tre falli.

«Sono davvero orgoglioso dei ragazzi», commenta il tecnico Fabrizio Spinelli, «hanno dato tutto in questa partita. Finché siamo stati in parità numerica, il match è stato equilibrato. A metà del terzo parziale perdevamo 6-3, con ben due rigori falliti. Poi, purtroppo, siamo rimasti con due giocatori in meno per limite di falli. Senza nemmeno un cambio non si poteva fare di più: complimenti ai miei ragazzi».

R.N. Frosinone: Masi, Corsi, – , Quadrini 2, Vallecorsa, Iannoni, Di Pofi, Maura – , Bravo 2. TPV: Fabrizio Spinelli.

U12, super primo posto al girone eliminatorio del torneo di Anzio

Brilla l’U12 de L’Automotive Rari Nantes Frosinone. Al torneo di Anzio – primo evento dedicato alla categoria della stagione 2020/21 – i giovanissimi ciociari vincono due partite su tre e si qualificano come primi alla fase finale del torneo, in programma giovedì 24 giugno. Partenza a razzo dei leoncini, che vincono 4-2 contro la forte Zero9. Poi un piccolo inciampo: la sconfitta per 3-4 contro la Roma Nuoto, una delle società più importanti e blasonate della Capitale. Infine, il 3-1 inflitto all’SPN Latina che – in virtù degli altri risultati – qualifica il Frosinone come primo del raggruppamento. Tra pochi giorni la sfida a Villa Aurelia, Alma Nuoto e Aquademia per la vittoria del torneo.

Queste le parole dell’allenatore ciociaro Federico Ceccarelli: «Sono molto soddisfatto della prestazione dei miei ragazzi. Dopo tanti mesi senza una partita ufficiale con questa categoria, siamo riusciti a giocare bene e alla pari contro tre squadre blasonate. Siamo riusciti a dare spazio a un paio di 2011 e a diversi 2010, tra cui il portierino Gaetani, che dopo un anno con l’U14 nella sua categoria è riuscito a imporsi con parate importanti».

Continua il coach gialloblù: «Queste sono le partite che ci serve giocare, contro squadre importanti e di buon livello. Vincere o perdere poi non è un problema se le si gioca bene. Abbiamo espresso un buon gioco corale, ricevendo anche i complimenti di alcuni dei presenti. Ora, con la vittoria di questo girone, andremo a incontrare le tre prime classificate degli altri gruppi. Giovedì (il 24 giugno, ndr) daremo il massimo per vincerle tutte».

R.N. Frosinone: Gaetani, Quattrociocchi, Solli, Caciolo, Riggi, Cristofanilli, Nicolia, Cecconi, Cortina, Gatta. TPV: Federico Ceccarelli.

COMUNICATO STAMPA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *