Turismo, Pernarella (M5S Lazio): “Più notti, più sogni nella scelta intelligente”

Agriturismo..

“Rilanciare il turismo e aumentare la permanenza nella nostra regione, “Più Notti, Più Sogni” centra il punto e può essere un volano non solo per il settore ma anche per tutto l’indotto economico”.

Così Gaia Pernarella, Presidente della Commissione Turismo della Regione Lazio e consigliera del Movimento 5 Stelle commenta l’avvio dell’iniziativa progettata e realizzata dall’Assessorato al Turismo per l’estate 2021 e che prevede a chi prenota un soggiorno in una delle strutture aderenti e consultabili su visitlazio.com una notte in omaggio quando se ne prenotano due e due notti in omaggio se se ne prenotano cinque.

“Quello della permanenza è sempre stato un tema di dibattito – osserva Pernarella – come molti sanno, in special modo gli addetti al settore, la maggior parte dei turisti che sceglie la nostra regione mediamente resta poco meno di tre giorni e concentra la propria visita nella Capitale ignorando o quasi realtà che meriterebbero uguali palcoscenici. Proprio riflettendo su questo dato, la misura che è stata concertata e che è indirizzata a tutti i turisti, italiani e stranieri, punta non solo ad allungare la permanenza di questi flussi di visitatori ma anche ad incamminarli in un percorso di scoperta verso realtà non comuni e di cui il Lazio è ricco, che accrescono il bagaglio emozionale del turista e contemporaneamente permettono al nostro territorio di valorizzarsi”.

“In uno scenario mondiale dove la pandemia rende ogni tipo di programmazione ancora molto incerta – conclude Pernarella – non posso non esprimere apprezzamento verso l’Assessora Valentina Corrado che con la collaborazione degli Uffici in un così breve tempo è riuscita a stanziare dieci milioni di euro per un totale di sessantamila notti da usufruire entro il 10 settembre ma soprattutto a coinvolgere ben 453 strutture ricettive”.

COMUNICATO STAMPA – FOTO ARCHIVIO

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *