Torrice, gravi disagi per la carenza idrica, Santangeli diffida Acea ad intervenire immediatamente

alfonso santangeli Torrice

L’avv. Alfonso Santangeli, candidato a Sindaco per la lista “Torrice C’E’”,  con una nota molto dura ed incisiva, ha inviato una formale diffida ad Acea, per  ripristinare subito un regolare servizio ai cittadini di Torrice, nel particolare ai residenti  nelle zone San Mosè e Colonnelli,  “Si rende urgente e improcrastinabile – ha scritto l’avv. Santangeli ad Acea-  – un intervento immediato per risolvere i problemi, i cittadini non possono più aspettare, affinchè sia ivi ripristinato il flusso idrico. I residenti in zona San Mosè e Colonnelli , sono ormai allo stremo delle forse, visto il persistere della carenza d’acqua , ha determinato l’esaurimento delle scorte nei serbatoi di raccolta. Questa situazione è diventata veramente intollerante, soprattutto per coloro che non dispongono di serbatoi ed hanno in casa anziani e familiari con patologie particolari.  Pertanto vi invito –conclude l’avv. Santangeli- ad intervenire con la massima urgenza, considerando che la calura di questi giorni in aggiunta alla totale mancanza di acqua, potrebbe provocare danni irreparabili alla cittadinanza”.

comunicato stampa

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *