Sora (FR) – Il Sindaco De Donatis “oscura” la festività dei morti

cimitero-soraa

Niente lampadine sulle tombe dei propri defunti, per la ricorrenza di tutti i morti. Il Sindaco Roberto De Donatis, infatti, ha negato l’ autorizzazione alla ditta incaricata negli anni precedenti, all’ installazione delle lampadine sulle tombe del cimitero di Sora. La decisione è stata presa, da quanto fanno sapere dal Municipio di Corso Volsci, per far fronte all’ epidemia Covid19, ed evitare quindi assembramenti. Alla notizia però, molti cittadini hanno reagito distorcendo il naso, ritenendo il provvedimento esagerato. Sui social molti si dicono indignati, e non accettano di buon umore la decisione presa dal cittadino, e l’ accusa più usata è : ” Ma come la fiaccolata si è le luci sulle tombe no?”

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *