Pubblica su Facebook la foto della nonna nella bara: lite in famiglia nella camera mortuaria, interviene la polizia

foto_nonna_facebook....

Una foto choc su Facebook. Un episodio raccapricciante avvenuto a Pesaro, nelle Marche, dove una ragazza, ha postato sul suo profilo social la foto della nonna morta all’obitorio. L’immagine della salma composta nella bara che doveva essere ancora chiusa e sigillata ha sdegnato alcuni parenti per il gesto irrispettoso della ragazza. Infatti, come riporta il Messaggero, tra i familiari ci sono state fazioni contrapposte, divise tra chi accusava e chi difendeva la nipote della donna deceduta, tanto da far intervenire la polizia per placare gli animi.La foto postata su Facebook, in pochissimo tempo, è stata scoperta da alcuni dei familiari che si sono infuriati con la ragazzina. Di qui è nato un litigio, dai toni piuttosto aspri, tra i genitori e gli altri parenti. Nonostante, il post sia stato subito cancellato, questo non è bastato a placare i toni che si sono accentuati di molto, proprio nella camera mortuaria, che è per eccellenza vocato alla compostezza e al raccoglimento. (Leggo) – Foto web

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *