PNRR, continua l’azione della Provincia di Frosinone in favore dei comuni

Palazzo Provinciala Provincia

La Provincia di Frosinone, attraverso la sua Task Force PNRR, continua un’azione coordinata e sistematica per sostenere i Comuni nella difficile ma indifferibile azione di progettazione per l’individuazione e il raggiungimento degli obiettivi. Un’opportunità imperdibile messa a disposizione dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Per procedere con concretezza ed efficacia la Provincia di Frosinone si è dotata di una struttura con diverse figure di supporto che, in contatto costante con tutti i settori dell’Ente, coordina anche gli Esperti messi a disposizione dalla Regione Lazio attraverso il progetto statale “1000 Esperti per il PNRR” e la collaborazione con Fondazione Promo PA , impegnata soprattutto nell’attività di informazione ai Comuni e nella formazione sui percorsi specifici da seguire.

Proprio per dar corpo all’attività di formazione sono state organizzate delle conferenze webinar su piattaforma Zoom, alle quali tutti gli interessati potranno partecipare e che saranno tenute per la Provincia di Frosinone dagli esperti della Fondazione Promo PA e OrEP.

Il Programma dei prossimi webinar è il seguente:

1) Giovedì 17 febbraio, ore 14,30/16,30 – “PNRR: gli interventi per le scuole e l’edilizia scolastica”.

2) Venerdì 4 marzo, ore 10 /12 – “Il monitoraggio e la gestione finanziaria del PNRR”.

3) Venerdì 25 marzo, ore 10 /12 – “La missione 5 del PNRR: inclusione sociale, disabilità e marginalità”.

4) Venerdì 8 aprile, ore 10/12 – “La filiera agroalimentare nel PNRR”.

5) Venerdì 22 aprile, ore 10/12 . “Il PNRR e le opportunità nel settore manufatturiero”.

“La nostra struttura ha pianificato una serie di incontri rivolti ai Comuni – è il commento del presidente della Provincia, Antonio Pompeo – per illustrare tutte le possibilità rappresentate dal Pnrr e sostenere gli Enti Locali in questa delicata e strategica fase di presentazione dei progetti. Invito, quindi, i colleghi sindaci a cogliere questa opportunità, presentando le schede progettuali entro il prossimo 18 febbraio, e a servirsi della nostra struttura che potrà fornire loro assistenza e ogni informazione necessaria. Abbiamo davvero una grande occasione di rilancio e sviluppo del nostro territorio che non possiamo lasciarci sfuggire”.

COMUNICATO STAMPA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *