Piglio – Un’occasione importante per la terra del Vino Cesanese

ril senatore Rufa e Tonino Borgia

Il Presidente Tonino Borgia, apprezza l’impegno del senatore Rufa sul territorio

Il Sottosegretario alle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Gian Marco Centinaio, ha dato notizia dello stanziamento di € 25 milioni destinati al comparto del vino contenute nel “Fondo per lo sviluppo e il sostegno delle filiere agricole, della pesca e dell’acquacoltura”, su cui è arrivata l’intesa in Conferenza Stato-Regioni. “Grazie a questo decreto – commenta il Sottosegretario Gian Marco Centinaio – vengono stanziati a sostegno della filiera vitivinicola 25 milioni di euro per iniziative sul territorio nazionale. Si tratta di fondi che vogliono aiutare la filiera nel post pandemia. Il vino è tra i migliori ambasciatori del made in Italy nel mondo come confermano i risultati straordinari dell’export. Vogliamo sostenere la filiera, non solo fuori ma anche dentro i nostri confini nazionali. L’obiettivo è consolidare il valore delle nostre aziende. La nostra risposta a quanti vorrebbero mettere bollini neri o alert in etichetta – prosegue Centinaio – è promuovere un consumo moderato e responsabile, e soprattutto di qualità”. Il decreto prevede che potranno richiedere i finanziamenti i Consorzi di tutela e le associazioni temporanee tra i Consorzi di tutela. A tal proposito il senatore della Lega Gianfranco Rufa, membro della commissione agricoltura, promotore dell’eccellenze territoriali, come il Vino Cesanese del Piglio, unico vino rosso DOCG del Lazio, ha incontrato il Presidente del Consorzio di Tutela del Vino Cesanese Tonino Borgia, con il quale ha avuto un costruttivo e produttivo confronto, sottolineando le potenzialità di crescita del Cesanese e del suo territorio, opportunità da cogliere dunque presentando un progetto finanziabile dal fondo. “E’ un importante intervento quello attuato dal Governo, da vedere come una grande opportunità per il rilancio del settore vitivinicolo  – sottolinea il senatore Rufa-. Un impegno maturato grazie all’iniziativa del sottosegretario alle Politiche agricole alimentari e forestali Gian Marco Centinaio. Con quest’iniziativa i progetti da presentare includono azioni di promozione e informazione, che possono  aumentare la competitività della commercializzazione, migliorare le conoscenze, proteggere e sostenere lo sviluppo dei prodotti. E’ davvero un’importante opportunità da non perdere”. Il Presidente Borgia, ha gradito molto l’interessamento del senatore Rufa per il territorio del Cesanese del Piglio, ed accogliendo il suo invito si sta adoperando per presentare un’idonea progettazione.

COMUNICATO STAMPA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *