L’Unione Artigiani Italiani ha incontrato il Ministero dell’Agricoltura

L'incontro al Ministero

Incontro molto proficuo e costruttivo quello avvenuto presso il Ministero dell’Agricoltura a Roma tra il Presidente Nazionale dell’Unione Artigiani Italiani Gabriele Tullio e il Sottosegretario di Stato Sen. Francesco Battistoni.

Come è ben noto la Confederazione, nata nel 1990 per rappresentare gli Artigiani e i Commercianti, nel corso degli anni ha allargato il proprio campo di azione con i settori dell’Industria, Piccole e Micro Imprese fino alla Federazione Agricola guidata da Gianluca Meglio.

“Riteniamo che il settore agricolo – ha detto il Presidente Tullio – debba tornare a rivestire quel ruolo trainante che aveva qualche decennio fa, che riesca a garantire non solo l’autosufficienza per i consumi interni del Paese ma sia leader mondiale”.

In questi anni abbiamo cercato al massimo di valorizzare le produzioni Nazionali, non ultima l’iniziativa con Confindustria Reggio Calabria denominata Terra Mia Italia che attraverso il sistema della Blockchain garantisce la tracciabilità e l’autenticità dei nostri prodotti”

Queste e molte altre le tematiche affrontate con il Sottosegretario di Stato, che ha dato prova di grande sensibilità e lungimiranza nell’affrontare le tematiche agricole.

Oggi con la guerra che non sembra placarsi in Ucraina abbiamo capito quanto sia fondamentale l’indipendenza del Paese da possibili ricatti di Stati ostili, e come con il grave problema energetico che ci ha trovati impreparati, non dobbiamo fare lo stesso errore con le coltivazioni agricole.

COMUNICATO STAMPA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *