Gran Sasso: D’Angelo-Serpetti, accettiamo scuse Aquilio. Ora coinvolgere tutte le forze in campo

GRAN SASSO
banner liritv nuovo“Leggiamo il comunicato di oggi dell’assessore Aquilio sulla necessità di ascolto di tutte le realtà del territorio come una offerta di scuse dopo l’esclusione delle Asbuc, di importanti operatori dell’area come il Consorzio Aquilano e del consigliere delegato alle politiche della montagna dalla riunione sul Gran Sasso convocata nei giorni scorsi dall’assessorato al Turismo. Accogliamo le scuse e confidiamo che d’ora in poi si possa lavorare unendo in un’ottica di sinergia tutte le forze in campo per il rilancio della montagna aquilana che ha tutte le carte in regola per trasformare questo periodo difficile in un’opportunità di sviluppo”. Lo dichiarano Daniele D’Angelo, consigliere del Comune dell’Aquila delegato alle politiche per la montagna, ed Elia Serpetti, presidente dell’Asbuc di Arischia.
COMUNICATO STAMPA

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *