Frosinone: una serie C all’insegna dei giovani e i risultati del weekend

FROSINONE PALLANUOTO SERIE C U 18

All’appello mancavano solo loro: questi sono i sei U18 che saranno parte della rosa della prima squadra. Coach Fabrizio Spinelli ha scelto la linea verde: Simone Ceccarelli, Lorenzo Quatrini, Luca Fiorini, Stefano Frasca, Giorgio Nichilò ed Emanuele Napolitano inizieranno a breve il primo campionato di serie C della propria vita. E lo faranno con la calottina del Frosinone Pallanuoto, difendendo i colori gialloblù che indossano da quando sono bambini.

U18: Frosinone Pallanuoto – Bellator 5-12 (1-5, 1-3, 0-1, 3-3)

Grande soddisfazione per loro, nonostante la sconfitta arrivata domenica 13 febbraio nell’esordio in U18 contro la Bellator. Il 5-12 finale è un risultato abbastanza secco, così commentato dall’allenatore Fabrizio Spinelli: «Una partita buttata via nel primo tempo. Non abbiamo fatto nulla di quello che proviamo in settimana e questo ci ha tolto le poche sicurezze che avevamo acquisito».

Frosinone Pallanuoto: Saltarelli, Quadrini, Corsi, Frasca 1, Vallecorsa, Ceccarelli, Pizzuti 1, Bravo, Nichilò, Fiorini 3, Iannoni, Napoletano, Masi. TPV: Fabrizio Spinelli.

U14: SPN Latina – Frosinone Pallanuoto 9-17

Bella prestazione dell’U14 del Frosinone Pallanuoto, che vince 9-17 sul campo dell’SPN Latina. Poco da dire sulla partita, con un largo divario tra le due squadre. Grande spazio per i tanti U12 convocati. Buona la prima insomma, con la consapevolezza che si può sempre fare di più e migliorarsi e la speranza che il resto delle partite del girone siano più probanti.

Frosinone Pallanuoto: Gaetani, Cecconi 1, Quattrociocchi 1, Caciolo, Grimaldi 8, Cristofanilli, Nicolia 3, Solli, Altobelli 4, Nardelli, De Ledda, Verdicchio. TPV: Federico Ceccarelli

U12: Frosinone Pallanuoto – Bellator 14-13

Sabato 12 febbraio, invece, gli U12 hanno sconfitto il Bellator nel derby di categoria per 14-13. Un pomeriggio di bella pallanuoto allo Stadio del Nuoto di Frosinone, in cui i nostri ragazzi hanno dimostrato ancora una volta la loro straordinaria crescita. Al di là della vittoria – che nelle categorie giovanili ha sempre un valore relativo, figuriamoci con gli U12 – siamo davvero soddisfatti della prestazione offerta.

Il commento del coach Federico Ceccarelli: «Questi ragazzi mi stupiscono sempre di più. Quello che stiamo costruendo con questo gruppo totalmente 2011 è davvero qualcosa di importante. Si parla di creare una identità di gioco, una pallanuoto dinamica, che a lungo andare farà la differenza. Poi vincere o perdere conta relativamente: insegno ai miei ragazzi che sono altre le cose che contano davvero, come la cultura del lavoro. Se si lavora bene, con dedizione e con lo sguardo al futuro, la vittoria sarà una conseguenza e non un obiettivo a cui ambire».

Frosinone Pallanuoto: Gaetani, Quattrociocchi 1, Solli 8, Nardelli 1, Verdicchio 1, Pizzalla, Venditti 1, Piroli 2, Angelica, Noce, Ciolli. TPV: Federico Ceccarelli.

COMUNICATO STAMPA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *