Frosinone, Incitti (Fratelli d’Italia) in piazza con gli ambulanti: ”Mercato patrimonio della città”

INCITTI FROSINONE
Il dirigente di Fratelli d’Italia, Fernando Incitti, ha preso parte alla manifestazione svoltasi oggi in piazza VI dicembre a Frosinone, organizzata dai venditori ambulanti. Presente anche il sindaco Nicola Ottaviani. Il Comune voleva ripetere l’esperimento di giugno, alternando i banchi del settore alimentare con un secondo mercato domenicale, ma alla fine, anche in base ai DPCM, ha deciso di ripristinare la situazione seppur riducendo la lunghezza dei posteggi del 40%.
”Oggi sono in piazza per portare la mia solidarietà ai commercianti e per ascoltare le loro esigenze – ha dichiarato Incitti – seppur in un settore diverso, sono anch’io un piccolo imprenditore del Capoluogo e comprendo la difficile situazione”.
”L’amministrazione non viene aiutata dai DPCM del Governo nel gestire questo drammatico periodo, ma mi farò comunque carico di trasmettere ai nostri amministratori di Fdi presenti in consiglio comunale le necessità e i problemi degli ambulanti – ha proseguito Incitti – il mercato rappresenta un patrimonio storico della città, e non può essere sempre considerato l’ultima ruota del carro”.
”Da sempre sono stato in prima linea nella difesa di chi lavora, investe e fa vivere la città – ha concluso Incitti – e in un periodo storico in cui i grandi gruppi commerciali vengono favoriti dalle politiche governative a discapito del commercio reale e dei piccoli imprenditori italiani, la nostra battaglia prosegue con la massima determinazione”.
COMUNICATO STAMPA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *