Cori, il Comune diventa digitale

comune-di-cori-1

Il Comune di Cori sta adottando sistemi di digitalizzazione sia dei servizi sia dei relativi pagamenti. Questo consentirà ai cittadini di accedere attraverso internet, quindi direttamente e senza recarsi agli sportelli comunali, a molti servizi e di ottenere prontamente i documenti richiesti.

Per i pagamenti verso la Pubblica Amministrazione, verso i gestori di pubblici servizi e le società a controllo pubblico è obbligatorio adottare il sistema PagoPA (art. 65 comma 2 del D.Lgs 217/2017), che permette agli utilizzatori più evoluti di risparmiare tempo effettuando i pagamenti online dalla propria banca o utilizzando l’App IO.

Coloro che invece hanno meno dimestichezza con i sistemi digitali possono continuare a pagare direttamente in banca o nelle tabaccherie convenzionate, utilizzando la bolletta che riporta i dati.

I COSTI PER IL CITTADINO PER I PAGAMENTI CON IL SISTEMA PagoPA dipendono dal canale che si utilizza. Le commissioni sono infatti differenti a seconda che si paghi online sulla propria banca, oppure allo sportello fisico della banca o dell’ufficio postale o presso le tabaccherie convenzionate. Si può scegliere dove pagare, scegliendo così la commissione che verrà applicata.

 

SERVIZI

Sul sito https://www.anagrafenazionale.interno.it/ dell’Anagrafe Nazionale della Popolazione residente è possibile richiedere senza andare allo sportello comunale, i CERTIFICATI ANAGRAFICI ONLINE per sé e per i propri familiari.

Cosa serve per accedere? Lo SPID oppure la CARTA di IDENTITÀ ELETTRONIA oppure il CNS

Quale è il costo? Se il cittadino richiede i certificati online il servizio è GRATUITO. Se il servizio viene richiesto allo sportello anagrafico comunale occorre pagare a seconda della tipologia di certificato.

A breve, presso gli Uffici Anagrafici di Cori e Giulianello saranno disponibili POS della tesoreria comunale per pagare con carta di credito e bancomat evitando commissioni onerose a carico dei cittadini.

ISTANZE e DOMANDE ON LINE

Sul sito web del Comune di Cori nella sezione SERVIZI ON LINE http://www.comune.cori.lt.it/s/content/04010/1556529949.7556 è possibile effettuare

–          La prenotazione di appuntamenti con gli uffici (per ora solo con l’ufficio Tributi)

–          Contributi straordinari per il sostegno alle famiglie

–          Mensa scolastica. Attualmente è possibile controllare il proprio saldo. A settembre 2022 sarà possibile l’iscrizione online

–          Trasporto scolastico A settembre 2022 sarà possibile l’iscrizione online

–          Istanze SUAP e SUE (attraverso il portale www.impresainungiorno.gov.it)

I PAGAMENTI PER I SERVIZI RICHIESTI SPONTANEAMENTE dal cittadino vanno effettuati attraverso un sistema chiamato PagoPA. Al seguente link sono descritti tutti i servizi comunali che si possono pagare, ad oggi, con PagoPA http://www.comune.cori.lt.it/s/content/04010/1642495404.3046

Per ogni servizio esiste una voce già predisposta. A titolo di esempio, si possono pagare: tutte le tipologie di pratiche urbanistiche, le richieste di certificazioni anagrafiche, gli affitti comunali, le fida pascolo e molto altro.

Per le pratiche SUAP, che vanno obbligatoriamente presentate sul portale www.impresainungiorno.gov.it, il pagamento dei diritti di istruttoria si effettua direttamente all’interno del portale stesso.

I PAGAMENTI RICHIESTI DAL COMUNE (IMU, TARI etc.) vanno pagati attraverso il sistema PagoPA.

Il contribuente riceve un bollettino di pagamento con un codice identificativo (IUV) e con il Codice QR Code. Utilizzando uno di questi due codici, si può scegliere la modalità di pagamento (online, in banca-posta, con App IO o in tabaccheria).

Se si sceglie di pagare online, si può scegliere il prestatore del servizio e la relativa commissione che applica.

“Si tratta di una svolta importante. L’innovazione della pubblica amministrazione – spiegano il sindaco di Cori, Mauro De Lillis, e l’assessore al Bilancio, Simonetta Imperia – è un passo necessario per modernizzare i servizi offerti ai cittadini. Con la digitalizzazione di molte prestazioni si ha l’obiettivo di semplificare la vita del cittadino nel rapporto con la macchina amministrativa e la sua burocrazia, facendogli frattanto risparmiare anche tempo. Ci stiamo adoperando – aggiungono infine – per andare incontro alle persone che non hanno dimestichezza con gli strumenti informatici e a quelle appartenenti alle fasce più svantaggiate”.

COMUNICATO STAMPA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *