Coldiretti Latina, è Carlo Picchi il nuovo Direttore

Carlo Picchi Coldiretti Latina

E’ Carlo Picchi il nuovo Direttore di Coldiretti Latina, che subentra a Marco Marrone. Una lunga esperienza lo accompagna da oltre quattordici anni, nei quali ha ricoperto numerosi incarichi di responsabilità all’interno di Coldiretti.Dopo aver lavorato 11 anni nella federazione di Rieti, dove è stato segretario di zona e responsabile provinciale nel settore tecnico, poi nell’interprovinciale e a seguire responsabile regionale del Lazio, fino a ricoprire il ruolo di direttore della Coldiretti di Frosinone, incarico che mantiene, insieme alla nuova nomina a Latina.L’attenzione sarà rivolta a tutte le filiere. “Latina è un territorio che abbraccia tutti i settori produttivi agricoli toccati dalla crisi determinata dalla pandemia – spiega il direttore, Carlo Picchi – da quello ortofrutticolo a quello vitivinicolo, ma anche la pesca e il florovivaismo, fino alla filiera lattiero-casearia, che qui raggiunge punte di eccellenza. Quest’ultima sta risentendo fortemente della speculazione e rischia pesanti ripercussioni sui posti di lavoro. Le richieste dei trasformatori di applicare dai 10 ai 30 centesimi al litro di latte, pesano nell’ordine di ventimila o trentamila euro al mese su ogni allevamento”. Non verrà abbassata la guardia sulle speculazioni.Previste anche azioni a sostegno degli agriturismi. “Queste aziende sono ferme da marzo e hanno subito dei danni ingenti – conclude Picchi – continueremo a lottare al loro fiancocosì come abbiamo fatto fino ad ora, affinché ricevano tutti gli aiuti necessari in termini economici e di promozione turistica per rilanciare le loro attività. Ricordiamo che gli agriturismi sono gli unici posti sicuri per difendersi dal contagio del Covid-19, grazie alla loro posizione isolata in campagna e agli spazi che consentono un reale distanziamento”.

COMUNICATO STAMPA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *