Arce – Un sopralluogo con RFI per la sistemazione della frana di Via La Costa ad Isoletta

frana via la costa isoletta - arce

Un sopralluogo con RFI per la sistemazione della frana di Via La Costa ad Isoletta. È quello che si è tenuto mercoledì scorso e a cui hanno partecipato il Sindaco di Arce Luigi Germani, l’Assessore ai Lavori Pubblici Sara Petrucci e il Consigliere delegato alla Frazione d’Isoletta Paolo Di Ruzza. All’incontro erano presenti anche i funzionari di Rete Ferroviaria Italiana Spa con l’Ing. Antonio Cianfarani e il Geom. Gabriele De Piro e altri due collaboratori. Il movimento franoso, infatti, interessa anche l’area di pertinenza della linea ferroviaria della Tav e un suo ulteriore aggravamento, col passare del tempo, potrebbe rappresentare un pericolo.

«Desidero ringraziare l’Rfi – ha detto il primo cittadino Germani – per aver raccolto il nostro invito ad eseguire un sopralluogo congiunto ad Isoletta. È stato un incontro molto produttivo e concreto. Grazie all’intervento pragmatico dell’ingegnere Cianfarani e del geometra De Piro – ha aggiunto – siamo riusciti ad individuare un iter procedurale che potrà portare alla sistemazione della frana che interessa Via La Costa e alla messa in sicurezza della strada civica che ricopre una valenza strategica importante in quanto collega i comuni di Arce e San Giovanni Incarico. Approfitto per ringraziare anche l’ingegnere capo Enrico Pulcini, responsabile dell’azienda del Gruppo Ferrovie dello Stato».

«Nei prossimi giorni – ha spiegato invece l’Assessore Petrucci – Rfi procederà al taglio della vegetazione sul posto, al fine di verificare con precisione la situazione della frana. Successivamente si procederà con la redazione di un progetto esecutivo che verrà inviato per quanto di competenza anche alla Giunta comunale».

COMUNICATO STAMPA

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *