Ai domiciliari presso la Comunità di Trivigliano (FR), evade: arrestato 24enne

carabinieri arrsto2

I militari delle Stazioni Carabinieri di Guarcino e Vico nel Lazio, coadiuvati da quelli della Stazione di Sonnino (LT), traevano in arresto in flagranza di reato un 24enne di Roccagorga (LT), già censito per i reati di maltrattamenti in famiglia, furto, oltraggio e resistenza a P.U. ed inerenti gli stupefacenti, perché responsabile di “evasione”. L’uomo, domiciliato presso la Comunità di Trivigliano (FR), in quanto ivi sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, a seguito di Ordinanza emessa dal Tribunale di Latina per il reato di “maltrattamenti in famiglia”, si allontanava arbitrariamente dalla struttura eludendo la sorveglianza.L’immediata attività info-investigativa messa in atto dai militari operanti, conduceva alle ricerche presso l’abitazione dell’evaso in Roccagorga (LT), ove lo stesso veniva rintracciato e tratto in arresto. Al termine delle formalità di rito, il prevenuto veniva tradotto presso la Casa Circondariale di Latina a disposizione dell’A.G..

COMUNICATO STAMPA – FOTO WEB

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *