Liquidazione Unione Comuni “Terra di Lavoro”, Ghera (FdI): “Ricollocare dipendenti e corrispondere arretrati”

ghera fdi

<< Vogliamo richiamare l’attenzione della Regione Lazio sulla vicenda dei dipendenti dell’Unione Comuni “Antica Terra di Lavoro” rimasti senza stipendio dal novembre 2017. Dopo lo scioglimento dell’Ente (con sede a Falvaterra – Fr), nel luglio scorso, quattro impiegate e due operaie sono state lasciate senza risposte concrete sulle prospettive di ricollocazione. E’ inaccettabile che, ad oltre sei mesi dallo scioglimento del Consiglio dell’Unione, nulla si sappia sull’avanzamento della procedura di liquidazione. Pertanto richiediamo la convocazione in audizione nella Commissione Regionale Bilancio e in quella Lavoro, del Commissario liquidatore dell’Unione, dei Sindaci dei Comuni: Falvaterra, San Giovanni Incarico e Rocca D’Arce, nonché degli Assessori Regionali preposti. L’obiettivo è quello sollecitare la Regione a porre in essere tutte le iniziative funzionali alla ricollocazione dei dipendenti in altre amministrazioni, con priorità presso i comuni aderenti, come previsto dalla deliberazione di scioglimento ed inoltre, ad intervenire per accelerare il pagamento del spettanze dovute ai lavoratorie e quelle tuttora non percepite.>> Così in un comunicato, il consigliere Fabrizio Ghera, capogruppo di Fdi alla Regione Lazio.

COMUNICATO STAMPA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *