Vico nel Lazio (FR) – 57enne del luogo in manette per espio di pena

carabinieri-manette

Nella serata di ieri, in Vico nel Lazio, i militari della locale Stazione Carabinieri, in ottemperanza all’Ordinanza di esecuzione per espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare, emessa dal Tribunale di Frosinone, traevano in arresto C.A., 57 enne del luogo, per aver commesso i reati di calunnia, ingiuria, percosse, lesioni personali e tentata estorsione.Lo stesso, si rendeva responsabile dei suddetti reati negli anni 2010 e 2011 nei territori dei comuni di Vico nel Lazio ed Alatri, pertanto veniva condannato dalla Corte di Appello di Roma – Seconda Sezione Penale alla pena di anni 1, mesi 6 e giorni 26 da scontare presso il proprio domicilio. L’arrestato, dopo le formalità di rito, veniva accompagnato presso la propria abitazione in regime di detenzione domiciliare come disposto dall’A.G. mandante.

comunicato stampa  – foto archivio

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *