Sora – Frana Portella,scuolabus bloccato, Eugenia Tersigni: “Inaudito, agire subito”

eugenia tersigni (1)

Frana a Portella: lo scuolabus non riesce a passare. Eugenia Tersigni dice: “È un problema vecchio di anni a cui nessuno per una intera consiliatura si è preoccupato di trovare una soluzione. Prima solo promesse senza riscontro, ora sopralluoghi da campagna elettorale, ma di fatto nessun intervento concreto”. L’intervento della candidata sindaco arriva a margine delle sonore proteste da parte di molti residenti della zona che oggi, in occasione del primo giorno di scuola, non hanno potuto usufruire del servizio di trasporto per i loro figli a causa della pericolosità dell’area. Lo scuolabus in sostanza non ha potuto raggiugere le fermate a causa della strada, a quanto pare, non sicura. “Quello di stamattina a danno dei residenti della zona di Portella è di una gravità inaudita –spiega l’ingegnere Eugenia Tersigni – Oltre tutto già un mese fa, esattamente il 13 agosto, il sindaco in carica aveva detto di aver agito come Amministrazione Comunale sulla frana di Portella, dichiarandolo durante un confronto pubblico sul blog Sora24. Oggi invece si scopre che la frana non è stata ancora messa in sicurezza e che addirittura la strada è pericolosa. Il dissesto idrogeologico è un problema serissimo – dice ancora Eugenia Tersigni – che comporta problemi infiniti alle persone. C’è stato tutto il tempo per agire ma nessuno degli amministratori in carica per ben 5 anni ha mosso un dito. Sono al fianco dei cittadini, bisogna intervenire immediatamente perché Sora deve essere sicura, sotto ogni aspetto e non bastano gli intenti, bisogna fare e farlo con competenza. Siamo stanchi di essere amministrati da persone che dimostrano in ogni modo scarso interesse verso i problemi della gente. Non si può più permettere che Sora sia amministrata ancora dagli stessi vecchi politici. Hanno dimostrato di non essere capaci nel dare risposte concrete ai cittadini e soluzioni al territorio”.
COMUNICATO STAMPA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *