Sora (FR) – Il Gruppo Sora 2.0 commemora le vittime di Nassiriya

Gruppo Sora 2.0 commemora vittime Nassiriya

Un mazzo di fiori bordati dal nastro tricolore, deposto ai piedi del monumento ai caduti di Nassiriya, in via Ludovico Camangi. Con questo gesto il Gruppo Sora 2.0, ha voluto onorare le vittime italiane della strage del 12 novembre 2003, quando un attentato terroristico, mise fine alla vita terrena di 12 carabinieri, 5 militari, e due civili. A distanza di anni, il loro ricordo è ancora tangibile, dichiara Mollicone Roberto presidente del Gruppo Sora 2.0. Una strage segnata da un gesto vile ed infame, che ha provocato ferite che ancora sanguinano. Padri, mariti, ma prima di tutto uomini, che noi non dimentichiamo e che portiamo nel cuore, e che hanno saputo dare a questo paese il lustro dell’ eroismo. A loro giunga il nostro pensiero, alle loro famiglie il nostro abbraccio.

A perire in quell’ attentato furono:
CARABINIERI
Massimiliano Bruno.
Giovanni Cavallaro.
Giuseppe Coletta.
Andrea Filippa.
Enzo Fregosi.
Daniele Ghione.
Horacio Majorana.
Ivan Ghitti.
Domenico Intravaia.
Filippo Merlino.
Alfio Ragazzi.
Alfonso Trincone.
MILITARI
Massimo Ficuciello.
Silvio Olla.
Alessandro Carrisi
Emanuele Ferraro.
Pietro Pietrucci.
 CIVILI
Marco Beci
Stefano Rolla.
COMUNICATO STAMPA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *