Presentazione della tappa Ostia Lido-Torvaianica del “Giro d’Italia a nuoto 2021, per i diritti delle persone con disabilità”

Fascina Piergiorgio presentazione

Presentazione della tappa Ostia Lido-Torvaianica del “Giro d’Italia a nuoto 2021, per i diritti delle persone con disabilità” che vede protagonista il nuotatore con disabilità Salvatore Cimmino avvenuta ieri ieri presso la Sezione di Ostia della Lega Navale Italiana (LNI). Tra i presenti Carola De Fazio presidente Lega Navale Italiana sezione di Ostia, Piergiorgio Fascina membro giunta Comitato Italiano Paralimpico Lazio, Antonello De Renzis responsabile comunicazione Lega Navale Italiana, rappresentanti del Municipio di Ostia e della Capitaneria di Porto, tutti al fianco di Salvatore Cimmino per la traversata a nuoto Ostia-Torvaianica.La 7^ tappa di Cimmino – 56 anni ed originario di Torre Annunziata (Napoli), ma romano di adozione – è partita dalla spiaggia della Sezione di Ostia della LNI Lido questa mattina per coprire a nuoto i circa 18 km di distanza fino alla spiaggia di Torvaianica, costantemente seguito e assistito fra gli altri anche da personale e mezzi della LNI.La Lega Navale Italiana è al fianco dell’atleta che supporta fattivamente in mare e a terra insieme ad altre istituzioni ed Associazioni per questa impresa agonistica (19 tappe fino al prossimo 9 ottobre per un totale di 413 chilometri lungo le coste di tutte le regioni italiane) e conferma il suo impegno nel campo della disabilità, battendosi da sempre per lo sviluppo e la diffusione della cultura marinaresca senza barriere.La LNI rappresenta l’opportunità per vivere il mare a 360 gradi, aperta a tutti: giovani, adulti di ogni età, ma con un particolare riferimento al sostegno della fruizione del mare da parte delle categorie sociali meno agiate e delle persone con disabilità.

comunicato stampa

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *