Pontecorvo, truffa: denunciato 47enne

volante-carabinieri

Nella giornata di ieri, in Pontecorvo, i militari della locale Stazione Carabinieri, coadiuvati da quelli dell’Aliquota Operativa della Compagnia, a conclusione di una speditiva attività di indagine identificavano e deferivano in stato di libertà un 47enne di Napoli (già censito per reati contro il patrimonio e la persona), per il reato di “truffa”.Il prevenuto, fingendosi nipote di un’anziana signora del luogo, la contattava telefonicamente chiedendole di anticipargli una somma di denaro o in alternativa oggetti in oro, che avrebbe dovuto consegnare ad un corriere in cambio di un plico a lui diretto. Il truffatore quindi, giunto presso l’abitazione della vittima, riusciva, con insistenza, a farsi consegnare 150 euro in contanti, due collane in oro giallo ed un paio di orecchini, senza invece consegnarle nulla in cambio. La donna inizialmente frastornata, avendo capito successivamente di essere stata raggirata, sporgeva una denuncia presso la locale Caserma, a seguito della quale gli operanti, tramite testimonianze, riuscivano ad individuare dapprima il modello dell’auto e poi la targa della stessa, utilizzata dal reo per recarsi presso l’abitazione della vittima.
COMUNICATO STAMPA – Foto archivio

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *