L’amministrazione comunale di Cisterna al fianco dell’associazione per la sicurezza stradale

Sindaco Mantini

Il sindaco di Cisterna di Latina Valentino Mantini e l’assessore ai lavori pubblici Andrea Santilli hanno incontrato l’associazione “Angeli vittime della strada”, presieduta da Laureta Jaku.

Tre i punti affrontati nella riunione: la sicurezza stradale, un murales da realizzare in memoria di tutte le vittime della strada e l’istituzionalizzazione della Giornata mondiale del ricordo delle vittime della strada, che ricorre la terza domenica di novembre.

“La messa in sicurezza delle strade è una priorità di questa amministrazione comunale – ha detto l’assessore ai lavori pubblici Andrea Santilli -. In virtù di questo, abbiamo stilato un Accordo quadro con un impegno di spesa di 180 mila euro che ci consentirà di fare interventi sostanziali di manutenzione ordinaria sulle nostre strade. Lo faremo per evitare di intervenire a pezzi, o a campione, e di fare manutenzione a spot, per restituire organicità ai lavori pubblici, di cui necessita la nostra città. La prossima settimana saranno espletate le procedure amministrative e saranno aggiudicati i lavori per un anno. Abbiamo chiesto alle società partecipanti l’iscrizione al MePa, il mercato elettronico della pubblica amministrazione. Saranno garantiti interventi di manutenzione stradale anche il sabato e la domenica”.

“Abbiamo incontrato queste mamme e sorelle delle giovani vittime della strada e non possiamo che essere al loro fianco e sostenere la giusta battaglia per la sicurezza stradale – ha detto il sindaco di Cisterna Valentino Mantini -. Con l’assessore Santilli abbiamo affrontato tutte le criticità come ad esempio la messa a norma dei dossi che, suppur fondamentali per la riduzione della velocità, devono essere realizzati secondo le normative europee. Abbiamo la necessità di una maggiore sensibilizzazione sulla sicurezza stradale e questo lo faremo coinvolgendo i ragazzi delle scuole di Cisterna, in un percorso che deve essere anche di carattere culturale”.

L’amministrazione comunale ha individuato Via delle vittime della strada, nel quartiere San Valentino, come luogo per il murales richiesto dall’associazione.

L’amministrazione comunale ha garantito sin da ora l’istituzionalizzazione della terza domenica di novembre, come Giornata mondiale del ricordo delle vittime della strada.

COMUNICATO STAMPA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *