Frosinone, palestra Coni: vicino l’accordo tra Comune e Regione

palazzetto coni frosinone

In questi giorni, continuano i lavori del tavolo di confronto tra l’amministrazione Ottaviani e la Regione Lazio, attraverso il capo di gabinetto della giunta, Albino Ruberti, per trovare una soluzione definitiva che possa permettere la riapertura della palestra Coni, dopo la decisione, di qualche anno fa, da parte dell’ente olimpico nazionale di chiudere i battenti dell’importante impianto posizionato a ridosso del parco Matusa. È stata predisposta, infatti, dopo un lavoro di verifica delle condizioni economiche e finanziarie di tutti gli enti coinvolti, una bozza di convenzione, per la ripartizione dei costi di ristrutturazione, manutenzione, oltre che di gestione e guardiania, allo scopo di fornire un ulteriore strumento di pratica sportiva, sia al mondo dei dilettanti sia a quello dei professionisti, delle numerose discipline praticate sul territorio comunale e provinciale. Nei prossimi giorni, una volta effettuate le ultime verifiche tra il Comune e la Regione, si procederà a richiedere il consenso finale al Coni, al fine della sostenibilità del nuovo modello organizzativo.

comunicato stampa

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *