Formia (LT) – Parcheggio di Largo Paone: finalmente un po’ di chiarezza

comune formia

In data 11 novembre 2019 il perito nominato dal Tribunale di Cassino inizierà le operazioni di verifica ed accertamento sul parcheggio interrato di Largo Paone, necessarie nell’ambito dell’azione di risarcimento danni promossa dal Comune di Formia, nei confronti delle ditte appaltatrici, del collaudatore e del direttore dei lavori.La consulenza tecnica andrà a verificare se i lavori di realizzazione del parcheggio interrato e in particolare la sua copertura e impermeabilizzazione siano stati realizzati o meno a regola d’arte, facendo luce sulle eventuali responsabilità, invero già evidenziate in fase di accertamento tecnico preventivo.Il Perito dovrà anche stabilire se le soluzioni tecniche adottate nel progetto approvato, nella proposta migliorativa della ditta aggiudicataria e nella variante in corso d’opera del 2010 erano idonee a garantire la piena funzionalità dell’opera. Questo è il motivo per cui ad oggi, pur avendo stanziato a bilancio le somme necessarie, il Comune di Formia non ha ancora potuto provvedere alla sistemazione della copertura e della sua impermeabilizzazione.Infatti sin dalla sua inaugurazione, il parcheggio interrato ha avuto tutta una serie di problemi di infiltrazioni che non ne hanno permesso un adeguato utilizzo e soprattutto hanno creato diverse problematiche ai cittadini.Una volta chiarite le singole responsabilità che hanno determinato e determinano tuttora disagi ai cittadini formiani si potrà intervenire in modo da eliminare le infiltrazioni e gli allagamenti che da sempre si verificano all’interno del parcheggio, sistemare il manto stradale sovrastante e finalmente restituire alla collettività l’opera perfettamente funzionante, ridando dignità a un finanziamento pubblico per un’opera di importanza strategica.
COMUNICATO STAMPA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *