Cisterna di Latina, il Centro sportivo nel quartiere San Valentino si candida ai fondi per il piano nazionale “Sport e periferie 2020”

Prog_CampoSanValentino
Il Centro sportivo nel quartiere San Valentino è pronto per risorgere a nuova vita.
L’amministrazione comunale di Cisterna ha candidato la struttura di Viale Tirreno, da tempo ormai vetusta e non più rispondente alle esigenze delle società sportive che lo utilizzano, tra i progetti meritevoli del fondo “Sport e periferie 2020” istituito dal Governo per realizzare interventi edilizi per l’impiantistica sportiva.
Il piano nazionale mira al recupero e alla riqualificazione degli impianti esistenti, e individua come finalità il potenziamento dell’agonismo, lo sviluppo della relativa cultura, la rimozione degli squilibri economico-sociali e l’incremento della sicurezza urbana.
Quello nel quartiere San Valentino, pertanto, si presenta come un impianto ideale sia per lo svolgimento di attività sportiva sia amatoriale che agonistico nazionale e internazionale, sia come centro di aggregazione in uno dei quartieri che presenta una alta percentuale di giovani e famiglie.
La progettazione è stata curata dal Responsabile Servizio Progettazioni e LLPP, Arch. Paolo Valeri, che ha redatto rispettivamente la progettazione definitiva generale per un totale di € 2.229.003,18 e la progettazione esecutiva 1° lotto pari ad € 1.542.374,14, oggetto della richiesta di contributo.
L’intervento esecutivo prevede l’esecuzione di lavori di manutenzione straordinaria del campo di calcio, della pista di atletica e l’efficentamento del sistema di illuminazione esistente.
In particolare sono stati previsti il totale rifacimento del campo da calcio con nuovo manto in erba naturale completo di impianto di irrigazione e predisposizioni per le attività di atletica leggera, il totale rifacimento della pista nel rispetto delle normative FIDAL – CONI; l’efficientamento energetico mediante relamping a LED sulle torri faro esistenti a servizio della pista di atletica e del campo da calcio.
La spesa complessiva per l’esecuzione del 1° lotto per la riqualificazione e adeguamento del centro sportivo Quartiere San Valentino è pari ad € 1.542.374,14 che, nel caso la candidatura venga accolta favorevolmente, sarà finanziato con € 700.000,00 dal bando nazionale, i restanti € 842.374,14 con fondi a carico dell’amministrazione comunale attraverso risorse derivanti da devoluzioni o contrazione mutui C.D.P. Spa.
E’ comunque volontà dell’Amministrazione, inserire nel prossimo documento di programmazione, l’attuazione del 2° lotto dell’intervento, che riguarderà il ripristino funzionale della tribuna esistente, della tensostruttura polifunzionale, l’adeguamento e ripristino degli spogliatoi, l’installazione di impianto fotovoltaico e delle sistemazioni esterne.
COMUNICATO STAMPA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *