Cisterna di Latina, Biblioteca Comunale “Marsella”: WiFi libero e tablet per gli utenti

Foto Biblioteca
Da qualche giorno in tutti i locali della biblioteca comunale di Cisterna di Latina si può navigare liberamente su internet senza limiti di tempo e cadute di connessione.
Accedendo alla rete internet della biblioteca, i tanti studenti che quotidianamente frequentano la biblioteca, d’ora in poi potranno comodamente connettersi con qualunque dispositivo, personale e di servizio.
Una novità non da poco per un sistema che per anni ha permesso di accedere solo a poche postazioni fisse, principalmente istituzionali, e che da oggi diventa una vera e propria rete a disposizione degli utenti, il tutto arricchito da nuove postazioni internet.
La biblioteca infatti ha acquistato sei tablet per chi necessitasse di navigare per ricerca, studio, seguire lezioni online e sostenere esami. Il nuovo sistema di WiFi e l’acquisto di attrezzatura informatica hardware si inseriscono nel percorso di potenziamento della biblioteca in cui il miglioramento e l’implementazione dei servizi digitali costituiscono una preziosa risorsa per la comunità tutta. Un percorso di innovazione che mette a disposizione degli utenti più postazioni nelle sale e una connettività potenziata, utile soprattutto in un periodo difficile come quello che stiamo vivendo.
La realizzazione di questo progetto si lega al grande lavoro di riordino, riorganizzazione e valorizzazione del servizio bibliotecario (sale risistemate, supporti tecnologici avanzati, collezione ampliata, aggiornata e ricollocata) messo in campo in questi ultimi due anni. La connettività potenziata diventa anche una forma di promozione della biblioteca. L’utenza può connettersi al Wi-Fi gratuito attraverso la registrazione al servizio sul portale OPAC della biblioteca, comodo e veloce, e prenotare la postazione internet, per mezzo dello stesso sistema.
La biblioteca comunale Marsella non è solo un centro culturale di assoluto valore, ma è – tornerà ad essere – uno dei più importanti luoghi di aggregazione in Città, grazie al lavoro del personale che non ha mai rallentato l’impegno e alle lettrici e ai lettori.
comunicato stampa

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *