Cassino, rifiuta di sottoporsi ad accertamenti per alterazione psicofisica: denunciato

polizia

Gli agenti della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino nel pomeriggio di ieri   fermavano una WV Golf con due persone a bordo, il cui conducente evidenziava uno stato di euforia, di forte agitazione ed una dilatazione persistente delle pupille.Gli operatori pertanto decidevano di sottoporlo ad accertamenti presso una struttura sanitaria ma questi, anche dopo aver consultato telefonicamente il proprio avvocato, si rifiutava asserendo di essere assuntore occasionale di sostanza stupefacente.Nell’auto venivano rinvenuti due involucri avvolti in cellophane trasparente contenente gr.4,47 di derivati della canapa indiana.Al conducente della WV Golf veniva ritirata la patente di guida e deferito all’autorità giudiziaria ai sensi dell’art.187 del codice della strada.
COMUNICATO STAMPA – FOTO ARCHIVIO

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *