Aspettando ATINA IN ROCK, musica e silidarietà: come il Rock voglia dire libertà e unione

ATINA IN ROCK

A Marzo, nella città di Atina si svolgerà la Prima Edizione di ATINA IN ROCK, festival in 2 giornate che daranno voce al rock, al blues ed al soul omaggiando il più grande evento di tutti i tempi, Il Woodstock festival del ’69, in nome del comune senso civile di diritto alla vita ed alla liberà personale, categorico rifiuto alla violenza ed alla guerra.

LOCANDINA ATINA IN ROCKQuesta prima edizione di Atina in Rock, in programma il prossimo 12 e 13 marzo presso il Salone di Rappresentanza del Palazzo Cantelmo ad Atina si propone in sostegno di quelle popolazioni assediate e sofferenti che necessitano di tutto l’aiuto possibile. Questà edizione, già programmata per lo scorso gennaio e rimandata per cause inerenti le misure anti-covid, tocca dunque un argomento tristemente attuale, sostenendo la causa di Nawal Soufi attivista indipendente che si trova da diversi mesi sul fronte Ucraino/Bielorusso e per la quale Atina In Rock porta avanti una raccolta firme. Sulle pagine social di Atina In Rock potete trovare maggiori dettagli anche in riferimento a come poter dare sostegno alla raccolta fondi.

Il programma del festival prevede:

sabato 12 marzo l’apertura al pubblico dalle ore 17:00 con la presentazione del libro di Mario Donatone “Blues che viaggiano in prima classe presso la Sala Consiliare del Palazzo Cantelmo.

Ore 17:30 breve “meet&greet” con l’artista

Ore 20:30 concerto: Donatone “BluesMan Latino Sestet

A seguire, ore 22:15 concerto dell’artista americano Mark Hanna che si esibirà in 4etto omaggiando i più grandi artisti di Woodstock.

Domenica 13 marzo:

aprirà il concerto alle 20:30 Gianna Chillà (anche direttrice artistica ed ideatrice di Atina In Rock) con “Janis Joplin e non solo” e a chiudere questa prima edizione avremo

alle 22:15 dagli Stati Uniti Dean Bowman con il suo quartetto guidato da Gio Cristiano.

COMUNICATO STAMPA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *