Aperte le iscrizioni per la gara in programma il 7-8 agosto. DOPO 50 ANNI TORNANO A SFRECCIARE I BOLIDI SUI TORNANTI DELLA GUARCINO-CAMPOCATINO

emotionheader_3

Si sono ufficialmente aperte le iscrizioni per la edizione del ritorno della Guarcino-Campocatino, gara di velocità in salita riservata alle auto storiche in programma nel week end del 7-8 agosto prossimi. La manifestazione, organizzata dalla Chianti Cup Racing in collaborazione con l’ACI Frosinone e la Safety Drive School polarizzerà l’attenzione degli appassionati di questa disciplina motoristica che da decenni attendevano il ritorno di questo genere di competizioni nel basso Lazio. La Guarcino-Campocatino, nella versione “Dieci Miglia”, a cavallo degli anni sessanta/settanta è stata un punto di riferimento dell’automobilismo in salita, vivacizzata dalle imprese dei vari Domenico Scola, “Amphicar”, Marignani. Ora, grazie alla passione degli organizzatori ed al “Progetto Guarcino 2025”, nato per promuovere l’identità del suggestivo borgo medioevale, i tornanti della Guarcino-Campocatino torneranno ad essere teatro di una gara che sta raccogliendo i favorevoli riscontri di molti addetti ai lavori, ad iniziare dai piloti che hanno cominciato a dare la loro adesione. Il programma della manifestazione prevede per la parte agonistica le verifiche tecniche e sportive venerdì 6 agosto presso il piazzale di Campocatino. Sabato 7 agosto a partire dalle 14 le due manche di prove ufficiali, mentre domenica scatterà la gara vera e propria con i piloti che percorreranno per due volte il tracciato, nelle due manche che si svolgeranno a partire dalle 10. Il percorso avrà una lunghezza totale di 7 chilometri, con un dislivello positivo di 444 metri, partendo da quota 1.261 metri per arrivare ai 1.695 metri di altezza del piazzale di Campocatino ove è situato l’arrivo con una pendenza media del 6,34%.  Alla gara potranno partecipare le vetture storiche, immatricolate dal 1919 al 1990, comprese le monoposto addestrative ACI e le vetture moderne che avranno classifica a se stante. A contorno della manifestazione gli organizzatori hanno predisposto una serie di eventi inediti che vivacizzeranno l’intera settimana della competizione.

comunicato stampa

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *