Vaccino Covid, Oms: disponibile per tutti non prima di metà 2021

VACCINOO

Per un vaccino disponibile per tutti dovremo aspettare metà 2021. A dirlo è l’Oms dopo che ieri la Commissione Ue ha fatto sapere che un vaccino per le categorie più a rischio (a partire dai sanitari) potrebbe essere disponibile già a novembre.«Non ci aspettiamo di vedere una vaccinazione diffusa fino alla metà del prossimo anno», ha detto la portavoce dell’Oms, Margaret Harris, in un briefing alla stampa sul coronavirus a Ginevra, ripreso dal Guardian. «Questa fase 3 richiede più tempo perché dobbiamo vedere quanto il vaccino sia veramente protettivo e quanto sia sicuro», ha spiegato riferendosi agli studi clinici in corso.
Fonte ilmessaggero.it – foto web

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *