ULTIM’ORA / Arpino – Isola del Liri, scappano sei rifugiati: quattro rintracciati e due introvabili

IMG_20200821_100329

Per il momento mancano conferme ufficiali ma le indiscrezioni che circolano dall’alba danno per certa la notizia secondo la quale almeno sei rifugiati sarebbero si sarebbero allontanati dal centro di accoglienza di località Collecarino, nella residenziale frazione di Arpino.

La ‘fuga’, secondo le prime informazioni, risale alle 3 della notte. I sei extracomunitari avrebbero percorso la stradina a valle fino a raggiungere la provinciale Tulliana, quindi dopo circa tre chilometri hanno oltrepassato il passaggio a livello di località Poggio recandosi nella stazione ferroviaria. E qui sarebbero stati notati. Pochi minuti dopo sul posto sono arrivate le forze dell’ordine che hanno avviato le ricerche dei rifugiati e due ambulanze. Quattro di questi, cioè tre uomini ed una donna, sono stati trovati tra i binari e la vegetazione spontanea. Forse si erano nascosti nel tentativo di far perdere le loro tracce. Altri due, sempre secondo indiscrezioni da confermare, sarebbero invece introvabili. Le forze dell’ordine li stanno cercando da ore.

I quattro rintracciati, dopo complicate formalità, sarebbero stati o stanno per essere riconsegnati alla gestione del centro di accoglienza di Collecarino.

Come è noto e come il nostro giornale ha riportato negli ultimi giorni, nell’abitazione di località ‘Mastroianni’ sono contenuti in isolamento fiduciario (il termine non ci pare proprio appropriato) 13 rifugiati che dovrebbero restare nel sito fino alla fine del mese. Sito piantonato h24 da Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia proprio per evitare allontanamenti. Stanotte qualcosa deve essere andato storto. Allo stato attuale non si hanno comunque notizie circa la positività al Covid di uno o più migranti. Fonti non ufficiali danno per certo che nessuno avrebbe contratto il virus.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *