Sora, siti archeologici scambiati per stenditoio per biancheria, Mollicone (Gs2.0): “Siamo oltre l’indecenza”

IMG_20210629_214425

Con fare disinvolto si è recato presso il sito archeologico di Piazza Annunziata, e tra gli occhi increduli dei passanti ha steso lenzuola e coperte nei pressi dell’ area funeraria risalente all’ epoca romana. Un gesto che ha fatto scoppiare accese polemiche, soprattutto tra i residenti, e che ha spinto il Gruppo Sora 2.0 a  denunciare fortemente l’ accaduto: ” Ormai siamo oltre l’ indecenza, dichiara Roberto Mollicone presidente dell’ Associazione. Piazza Annunziata continua ad essere teatro di gesti inqualificabili, paragonabili solo al degrado delle favelas brasiliane,  e questo è reso possibile dalla mancanza di interventi volti a risolvere il degrado che in quella zona ormai regna incontrastato. Non so chi sia l’ autore del gesto, e non mi importa nulla della sua identità, fatto è che in quel parco ormai siamo all’ inverosimile,  ed è necessario che il nostro primo cittadino intervenga e subito”.
Comunicato stampa

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *