Sora (FR) – Mollicone (Gs2.0): “Vicini a ristoratori, commercianti, e partite IVA. Favoriamo le attività locali”

Roberto Mollicone Sora

Commercianti, ristoratori, e partite iva, sono sicuramente le categorie più colpite dalle restrizioni imposte dal governo, per contrastare l’ epidemia legata alla diffusione del virus Covid-19.  Da qui si rende necessario intervenire per la salvaguardia di queste attività, che sono da sempre il polmone economico di ogni singola città.  A riguardo, ci giunge la nota del presidente del Gruppo Sora 2.0, Mollicone Roberto,  che dichiara : ” È  necessario agevolare il più possibile, il commercio cittadini. Bar, ristoranti,  e possessori di partita IVA,  sono le categorie più colpite, dalle restrizioni imposte dal governo. Proprio per questo, è indispensabile, anche a livello comunale, mostrare a queste figure la massima vicinanza. Il nostro, prosegue Mollicone,  è un invito all’ amministrazione comunale, a fare il possibile per agevolare i commercianti locali, esentandoli,  almeno per il momento, dal pagamento di tutte le tasse comunali, oltre a dare vita ad iniziative, che possano agevolare l’ acquisto nelle attività commerciali cittadine, casomai utilizzando lo stesso sistema adottato da altre città, dove le amministrazioni comunali,  hanno elargito buoni spesa da consumare nei negozi cittadini. Stesso provvedimento può essere attuato per quanto riguarda bar, ristoranti, e pizzerie, per i quali si può dare vita ad una campagna di sensibilizzazione, che sproni i cittadini ad acquistare cibi d’ asporto nelle attività locali, che molto spesso si vedono sopraffatte dai grandi marchi della ristorazione veloce, come i fast-food.”
COMUNICATO STAMPA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *