Sora (FR) – Inquinamento fiume Liri, intervento di Fratelli d’Italia con Daniele Maura, Antonio Lecce e Roberto Mollicone

IMG_20200911_114815

Fratelli d’ Italia continua la sua battaglia in difesa dell’ ambiente. Dopo le battaglie per la discarica di Via Le Lame a Frosinone, e la battaglia contro l’ inquinamento della Valle del Sacco, il partito di Giorgia Meloni inizia ad occuparsi dell’inquinamento del fiume Liri, al centro nelle settimane scorse di gravi episodi di inquinamento. Daniele Maura, Presidente del Consiglio Provinciale, Antonio Lecce, e Mollicone Roberto del circolo sorano di Fratelli d’Italia, hanno effettuato un sopralluogo lungo il tragitto cittadino del fiume, rilasciando poi le seguenti dichiarazioni. Esordisce l’ esponente di Fratelli d’ Italia Mollicone Roberto, che dichiara: ” Era necessario intervenire in maniera fattiva, per cercare di risolvere la piaga legata all’ inquinamento del fiume Liri, che nelle ultime settimane, ha mostrato tutti i segni di un un’evidente inquinamento che, in più di un occasione, ha portato alla sospensione del flusso idrico destinato all’ irrigazione. Prosegue il consigliere Antonio Lecce: ” Ringrazio il Presidente Maura per la vicinanza e l’ attenzione mostrata verso questa problematica, che sottolinea ancora una volta l’ interesse dell’ Amministrazione Provinciale nei confronti di questa città. Come amministrazione comunale, e come gruppo consiliare di Fratelli d’Italia, possiamo asserire che sono stati attivati tutti i contatti di nostra conoscenza, affinché si arrivi non solo alla soluzione del problema, ma anche alla causa. Conclude il Presidente Maura : ” Allertato dal circolo cittadino di Fratelli d’Italia prima e poi dagli organi di stampa, ho ritenuto necessario verificare di persona la situazione del fiume Liri. Ritengo che sia il caso di attivare i protocolli istituzionali, affinché vengano messi in campo tutti i mezzi necessari alla risoluzione del problema. Gia dalla settimana prossima, inizierò a lavorare su un interrogazione da presentare in Provincia, oltre a coinvolgere i Consiglieri Regionali di Fratelli d’ Italia, affinché pungano Il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti spronandolo ad intervenire immediatamente. Solleciteremo l’ Arpa, affinché inizi un opera di monitoraggio costante del fiume, che resta una delle risorse più importanti della città.

Comunicato stampa

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *