Sora (FR) – Centro storico preso d’ assalto da spacciatori e tossicodipendentI

droga centro storico sora

I vicoli del centro storico continuano ad essere teatro di scene agghiaccianti, che evidenziano l’ aumento del consumo di droghe e dello spaccio. le foto postate sul web, testimoniano ancora una volta quanto poco si faccia per arginare il fenomeno. A tal proposito giunge tempestiva la denuncia di Roberto Mollicone (Fdi), che in una nota stampa dichiara: ” Già nel mese di febbraio avevo denunciato pubblicamente la situazione dei vicoli del centro storico, asserendo che era in aumento il fenomeno dello spaccio e del consumo delle sostanze stupefacenti. Il ritrovamento di diverse siringhe nei giorni scorsi, rende ancora più allarmante la mia denuncia e lancia un monito alle autorità affinché facciano il possibile per limitare il fenomeno. Molte volte ho ricevuto le segnalazioni dei residenti di Via Friuli e di Via Pianello, che, a più riprese, avevano esortato chi di dovere ad intervenire. A quanto pare, nonostante l’ ottimo lavoro di monitoraggio da parte delle forze dell’ ordine, il fenomeno sembra non regredire, ma piuttosto sembra in forte aumento. Come ripeto da sempre, è necessario monitorare il più possibile queste zone, affinché i residenti possano tornare ad avere la tranquillità che dovrebbe essere garantita ad ogni cittadino. Inutile sottolineare poi che non possiamo permettere a questi individui di diventare i padroni assoluti di queste aree, considerando anche il fatto che sono il punto di accesso principale al castello di San Casto e al santuario della Madonna delle Grazie.”
COMUNICATO STAMPA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *