Sora (FR) – CasaPound: “Diversi genitori preoccupati per lo spaccio di droga nelle scuole.”

roberto-mollicone-casapound

Diversi genitori preoccupati per l’ aumento di spaccio e  consumo di sostanze stupefacenti nelle scuole. A lanciare l’ allarme è il responsabile cittadino di CasaPound Italia, Roberto Mollicone che nella ormai consueta nota stampa dichiara: ” Abbiamo ricevuto diverse segnalazioni da genitori preoccupati per l’ aumento di spaccio e consumo di sostanze stupefacenti. Diversi sono i ragazzi che avrebbero raccontato ai propri genitori, quanto sia diffuso l’ uso di sostanze stupefacenti nelle scuole. Hashish e cocaina tra le sostanze più usate, soprattutto tra gli adolescenti. Proprio per questo vediamo di buon occhio le recenti operazioni antidroga portate avanti dagli agenti di pubblica sicurezza e carabinieri, che molte volte hanno portato al sequestro di ingenti quantitativi di sostanze stupefacenti. Alcuni ragazzi avrebbero raccontato che i cortili di alcune scuole siano diventati veri e propri punti di ritrovo per pusher e consumatori, molte volte anche esterni all’ ambiente scolastico. Su questa problematica, ci piace sottolineare anche l’ impegno profuso dai docenti, per marginare un fenomeno che vede una diffusione abbastanza preoccupante.”
COMUNICATO STAMPA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *