Sora (FR) – Assistenza agli studenti disabili: “Sempre meno fondi per i progetti inclusivi.”

studente diversamente abile

Le ultime manovre finanziarie, hanno visto un taglio cospicuo ai fondi destinati all’assistenza degli studenti disabili o con deficit di apprendimento. Questo comporta un forte ridimensionamento del servizio, e crea un forte disagio agli studenti in questione. ” Il.servizio di assistenza scolastica dei ragazzi disabili o con deficit andrebbe potenziato e non ridotto, dichiara Mollicone Roberto, esponente sorano di Fratelli d’Italia. I continui tagli ai fondi destinati ai progetti di inclusione, negli ultimi anni hanno subito un forte ridimensionamento, creando forti disagi a tutti quei ragazzi che necessitano dell’ i segnate di sostegno, o quantomeno di una persona che li segue nel percorso scolastico giornaliero. Negli ultimi giorni ho avuto modo di confrontarmi con alcuni genitori di ragazzi disabili, i quali lamentano delle forti perplessità, oltre ad una giustificata preoccupazione in merito al livello del servizio offerto. Gli insegnanti di sostegno hanno subito un pesante taglio sulle  ore di insegnamento, e questo non permette ai bambini di essere seguiti come meritano, creando un distacco sempre più profondo dagli altri studenti. Difficile anche per i servizi sociali, gestire una situazione del genere, vista la scarsità di denaro elargita dallo stato per i progetti di inclusione. Proprio per questo va studiato un piano di distribuzione delle risorse economiche, che dia la possibilità di incrementare la realizzazione di progetti inclusivi, che permettano a questi ragazzi di non restare indietro rispetto agli altri ragazzi.”

COMUNICATO STAMPA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *