Sora (FR) – Ai domiciliari, se ne va in piscina: arrestato per evasione

carabinieri6

Il personale del locale Comando Stazione Carabinieri nell’ambito dei controlli nei confronti di  soggetti detenuti presso le proprie abitazioni e/o in regime di arresti domiciliari, personale  del N.O.R.M. della Compagnia di Sora  deferiva in stato di libertà di un 37enne sorano, (gravato da vicende penali per  tentato omicidio, resistenza a p.u. ricettazione, lesioni personali, furto, estorsione, stupefacenti)  per il reato di “ evasione”.L’uomo,  nonostante sottoposto alla misura  degli arresti domiciliari ed avendo  il permesso di assentarsi dalle ore 13.45 alle ore 20.15 dalla sua abitazione  per motivi di lavoro con l’obbligo di permanere nel comune di Sora, veniva  rintracciato nel comune di San Donato Val Di Comino, all’interno della  locale piscina comunale.
COMUNICATO STAMPA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *