Sora – Contrasto alla criminalità, Altobelli: “E’ centrale il ruolo degli enti locali”

federico altobelli

La sicurezza dei cittadini sorani deve essere al centro dell’attenzione dell’amministrazione comunale, per questo motivo, con il Collega Salvatore Meglio che ringrazio per la disponibilità mostrata, ho presentato al Consiglio comunale di Sora una proposta per intraprendere tutte le azioni necessarie a contrastare gli episodi di criminalità che, in particolar modo nell’ultimo periodo, stanno interessando la nostra città e i comuni limitrofi. Un vero e proprio pacchetto di misure, utili e concrete, che punta ad attuare: 1. l’intervento sul territorio del reparto prevenzione crimine (RPC) della Polizia di Stato; 2. La costituzione di una “Consulta Comunale per la Sicurezza e la Legalità Urbana” con compiti di dibattere e segnalare i fenomeni di criminalità e/o disagio sociale rilevati nel territorio. 3. L’istituzione di un Centro di coordinamento unico, con la collaborazione di tutte le Forze dell’Ordine, per il pattugliamento negli orari critici di tutti i punti di accesso della città. Tutto ciò con l’obiettivo di poter predisporre controlli di prevenzione mirati e vigilanza del territorio in sinergia con le Forze dell’Ordine già presenti, in tal modo da rafforzare i dispositivi di controlli preventivi. Sebbene le questioni relative ad ordine, sicurezza pubblica e contrasto alla criminalità siano di competenza statale, risulta centrale il ruolo svolto dagli Enti Locali, in particolare dal Comune, per la realizzazione di sistemi integrati di sicurezza urbana, tenuto conto delle risorse e degli interventi propri delle amministrazioni locali.
COMUNICATO STAMPA – FOTO ARCHIVIO

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *