Sora – Amministrative, il centrodestra non trova pace e nemmeno l’unità

COMUNE SORA....

Di Augusto D’Ambrogio.
Il centrodestra sorano sembra non trovare pace. Questa volta a puntare i piedi nella coalizione sono l’UDC e Cambiamo. Nella riunione tenutasi l’altra sera nella sede della Lega in viale XX Settembre, nella città volsca, sembra che i rispettivi coordinatori dei partiti sopracitati, abbiano sbattuto la porta ed hanno messo un veto sul nome del dottor Ruggeri. Alla riunione erano presenti anche dei rappresentanti di una coalizione civica denominata polo civico, che era rappresentata dall’attuale consigliere comunale di maggioranza Floriana De Donatis e al dott. Umberto Geremia,oltre agli esponenti locali di FdI  e Forza Italia.All’incertezza che regna nel centrodestra oltre a questi movimenti si è aggiunta anche la voce della Lega,affermando che se non firmano i piccoli partiti neanche loro sono disposti a firmare un accordo di unità. Il tutto è rimandato alla prossima settimana, con un altro incontro chiarificatore per far tornare i conti in un centrodestra che non trova pace.Alcuni rumors affermano, che tutto sia guidato da una regia esterna che parte da Cassino, intenta a far saltare l’accordo unitario a Sora, chiaramente sono solo rumors, di concreto e che si susseguono riunioni su riunioni, incontri su incontri, allora da vecchio cronista quale sono, posso pensare che tutto gira intorno alle poltrone da occupare in caso di elezione a sindaco del dottore Ruggeri, sono solo supposizioni, per il momento. Voi che ne pensate?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *