Sanità Lazio: 33 nuove ambulanze e assunti 200 autisti e 200 infermieri

IMG_20210630_151913

La Regione Lazio ha varato un piano triennale di reinternalizzazione dei mezzi di soccorso che, attualmente, Ares 118 gestisce in convenzione. Il percorso si concluderà in tre anni e inizierà con le prime 33 ambulanze. Sono stati inoltre acquistati 10 nuovi mezzi per i trasporti secondari urgenti.
Per rendere operative le prime 33 ambulanze, l’azienda ha assunto 150 autisti e 150 infermieri. Altre 100 unità (50 autisti e 50 infermieri) sono destinate ai 10 mezzi per trasporti secondari urgenti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *