Rifiuti, Ciacciarelli (FI): “Vogliono trasformarci nella discarica di Roma. Basta, abbiamo già dato”

ciacciarelli
“Roma non è in grado di gestire autonomamente il suo ciclo dei rifiuti ed ogni volta tocca a noi andarle in soccorso con lo smaltimento.  È ora di dire basta! Basta a questo scempio ambientale!” è intervenuto così, in una nota, il consigliere regionale di Forza Italia, Pasquale Ciacciarelli sulla questione rifiuti. “Ancora una volta saranno le province del Lazio con Frosinone in testa a pagare l’incompetenza del sindaco di Roma Raggi e del presidente della Regione Lazio, che peraltro, continuano vergognosamente con il solito rimpallo di responsabilità sulla questione. Ora, bene la riunione dei sindaci tenutasi a Roccasecca, ma bisogna  varare un piano regionale serio che permetta ad ogni provincia di essere autosufficiente per quanto riguarda lo smaltimento dei rifiuti. Il sottoscritto al suddetto incontro non è stato invitato, per questi motivi non sono intervenuto alla riunione. Sono mortificato per non aver ricevuto alcun invito viste le battaglie che sto portando avanti in Consiglio Regionale, con le interrogazioni e non con gli slogan. Detto questo basta con le chiacchiere ed i soliti rimpalli di responsabilità, questa fase richiede estrema lucidità. A giorni promuoverò un consiglio straordinario per dibattere sull’emergenza rifiuti nel Lazio con un focus dedicato alle province.”
Così, in una nota, il consigliere regionale del Lazio Pasquale Ciacciarelli (FI).
COMUNICATO STAMPA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *