Qual è l’ora migliore per allenarsi? Studio svela il momento più efficace del giorno per fare attività fisica

attività fisica e salute

Come aumentare i benefici per la salute dell’esercizio fisico? Secondo uno studio inglese è molto semplice: basta allenarsi prima di colazione!

Gli sportivi spesso si allenano di mattina ma, alcuni di loro, fanno prima colazione. Ebbene, secondo una ricerca condotta dall’Università di Bath e Birmingham e pubblicata sul Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism, questo è un errore. I risultati ottenuti da questo studio suggeriscono che l’esercizio fisico prima di colazione ha effetti “profondi” e “positivi” sulla salute.

Infatti, fare sport appena alzati e prima di mangiare qualsiasi cosa, migliora il modo in cui il corpo risponde all’insulina e riduce il rischio di diabete di tipo 2 e malattie cardiovascolari.

Gli scienziati inglesi hanno sostanzialmente scoperto che i tempi dei pasti in relazione all’esercizio fisico possono cambiare l’efficacia dell’allenamento in termini di salute. In parole povere, coordinando al meglio i momenti dei pasti e quelli degli esercizi, le persone possono controllare meglio i livelli di zucchero nel sangue.

Per arrivare ad affermare questo gli scienziati inglesi hanno condotto uno studio per 6 settimane che ha coinvolto 30 uomini classificati come obesi o in sovrappeso. Sono stati confrontati i risultati di due differenti gruppi (quelli che hanno fatto colazione prima o dopo l’esercizio) con un gruppo di controllo (che non ha apportato cambiamenti nello stile di vita).

Alla fine dell’esperimento si è notato che le persone che avevano eseguito attività fisica prima di colazione, a parità di identiche sessioni di allenamento e assunzione di cibo corrispondente, bruciavano il doppio della quantità di grasso rispetto al gruppo che si esercitava dopo colazione.

Questo fenomeno è principalmente dovuto alla riduzione dei livelli di insulina durante l’esercizio fisico fatto subito dopo il digiuno notturno, il che significa che le persone possono utilizzare più tessuto adiposo e grasso all’interno dei muscoli come combustibile.

Tale vantaggio, però, non comportava differenze per la perdita di peso nell’arco di sei settimane. Come ha spiegato il dottor Javier Gonzalez del Dipartimento per la salute dell’Università di Bath:

“È importante sottolineare che, sebbene ciò non abbia avuto alcun effetto sulla perdita di peso, ha migliorato notevolmente la loro salute generale. Il gruppo che si è esercitato prima di colazione ha aumentato la propria capacità di rispondere all’insulina, il che è ancora più straordinario dato che entrambi i gruppi di esercizi hanno perso una quantità simile di peso ed entrambi hanno acquisito una quantità simile di forma fisica. L’unica differenza è stata la tempistica dell’assunzione di cibo”

Il co-autore, il dottor Gareth Wallis dell’Università di Birmingham ha aggiunto:

“Questo lavoro suggerisce che esercitarsi subito dopo il digiuno notturno può aumentare i benefici per la salute dell’attività fisica per gli individui, senza cambiare l’intensità, la durata o la percezione del loro sforzo. Ora dobbiamo esplorare gli effetti a lungo termine di questo tipo di esercizio e se le donne trarranno beneficio allo stesso modo degli uomini. “

Al momento, infatti, la cosa è stata verificata solo su uomini ma studi futuri cercheranno di capire se gli stessi risultati si verificano anche per le donne.

Ovviamente, anche se non possiamo o non riusciamo a fare sport prima di colazione, è bene praticare comunque attività fisica in altri momenti della giornata. I benefici di un allenamento moderato e costante sono comunque molti.

fonte greenme.it foto web

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *