Prefettura e ASL, azioni coordinate per fronteggiare recrudescenza pandemia

coronavirus ospedale....

Continua la stretta collaborazione istituzionale  tra la ASL di Frosinone e la Prefettura.

Nell’incontro, avvenuto oggi, il nuovo Prefetto, Ernesto Liguori, e il Direttore Generale della ASL di Frosinone, Pierpaola D’Alessandro, hanno definito azioni coordinate,  in continuità con quanto fatto finora e in vista dell’incremento dei contagi in atto.

Nell’ultima settimana è stato registrato un importante incremento del numero di casi di positivi al SARS-CoV-2. Il dato di oggi  conferma la tendenza di aumento con 108 casi registrati nelle ultime 24 ore.

Già da lunedì, 15 novembre, il Direttore della ASL di Frosinone ha assicurato che saranno aumentati i posti letto e saranno adottate, di volta in volta, misure atte al contenimento della diffusione del virus grazie anche all’ottimo lavoro svolto dalle Forze dell’Ordine.

 Si allega foto: Prefetto, Ernesto Liguori, e Direttore Generale ASL, Pierpaola D’Alessandro

COMUNICATO STAMPA ASL FROSINONE  – FOTO ARCHIVIO

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *