Pontecorvo (FR) – Emanato il bando per l’assegnazione dei campi da tennis e della struttura bocciodromo comunale

comune pontecorvo

Regolamentazione delle strutture sportive: emanato il bando per l’assegnazione dei campi da tennis e della struttura bocciodromo comunale.Ancora un’azione di recupero e gestione delle strutture attorno al  Giardino dello Sport. Quella messa in atto dall’amministrazione guidata dal sindaco Anselmo Rotondo è la totale disciplina  delle strutture sportive esistenti sul territorio. Il bando in questione è una concessione garantita per  5 anni, un rapporto Comune – gestore regolamentato nei minimi dettagli.
“Con la pubblicazione del bando per l’assegnazione del bocciodromo e dei campi da tennis prosegue l’opera di regolamentazione delle strutture sportive, un preciso impegno per l’amministrazione comunale. Aiutare chi s’impegna nello sport sul territorio non significa solo contribuire alle singole manifestazioni con un contributo o un sostegno una tantum, ma  dare piena certezza alle associazioni e a quanti amano lo sport per portare avanti progetti di crescita agonistica e sociale, ma significa dare certezze nel medio e lungo periodo con  il rapporto di utilizzo delle strutture sportive comunali.
Quello che stiamo mettendo in atto è una totale riqualificazione della zona del giardino dello sport c’è già stata l’assegnazione del Kartodromo e domenica prossima ci sarà il taglio del nastro, una volta ultimati i lavori di recupero e messa in sicurezza della, maggiore struttura del Giardino dello sport il campo di calcio, anch’esso sarà oggetto di uno specifico bando per l’assegnazione. Ma come noto non appena saranno ultimate le formalità parità la ristrutturazione della piscina comunale. Tutto deve essere regolamentato e gestito secondo precise norme è finita la barbarie degli anni si utilizzavano  strutture sportive in maniera clientelare a carico del comune”.
COMUNICATO STAMPA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *