Pescosolido (FR) – Un Santo paesano vola in cielo, scompare silenziosamente Domenico Simone

post di salvatore tersigni
Dalla pagina Facebook di SALVATORE TERSIGNI
Oggi nel giorno di San Rocco protettore dei nostri cari emigrati scompare silenziosamente Domenico Simone uno dei più grandi benefattori del nostro paese. Domenico era un uomo che amava il suo paese, le tradizioni e i prodotti che la terra donava, amava il silenzio di quelle colline che gli ricordavano l’infanzia vissuta, si sentiva parte della nostra comunità e con generosità collaborava per renderla sempre più bella. Non mancava mai di una parola buona verso gli altri e nel silenzio faceva molti gesti concreti verso le persone bisognose, infatti ricordo che si guardava bene dal compiere le sue buone opere davanti agli uomini per essere da loro ammirato ma rimaneva sempre umile e riservato. Anche nei momenti di difficoltà della sua vita ha sempre pensato agli altri incarnando pienamente la missione di San Rocco che era quella di aiutare il prossimo, San Rocco era il suo modello di vita e come da tradizione amava portarlo in processione per le vie del paese indossando la mantellina come un’armatura e poi sotto il sole di mezzogiorno al rientro nella chiesa del paesetto invocava la sua protezione. Ricordo la serietà di quando pregava per la famiglia che era la sua gioia più grande, la tenerezza del suo volto che volgeva lo sguardo affidando tutta la sua vita al cuore Immacolato di Maria Santissima, tutti questi sentimenti li portava nel suo grande cuore, cuore di marito, cuore di padre, cuore di fratello e cuore di nonno.
Tutta la comunità di Forcella ti ringrazia per le tue numerose opere di bene, tutti i comitati feste ti ringraziano e ti ricordano con affetto, tutti i sacerdoti e il popolo intero pregano per te.
Oggi nel giorno della morte di San Rocco, tu prima di sospirare lo invocasti e moristi, ma non moristi invano perché ora un Angelo custode ti accompagnerà in cielo da Dio Padre che ti ricompenserà per tutte le fatiche e per tutte le opere buone che facesti, noi qui sulla terra cercheremo di seguire il tuo generoso esempio non dimenticando mai la tua Santa persona.
Grazie Domenico ti ho sempre ammirato.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *