Parroco accoltellato da un fedele per problemi legati alla confraternita

IMG_20220505_191849

È stato accoltellato il parroco di Trasacco, Don Francesco Grassi. Il responsabile di questo gesto sarebbe un uomo del posto, il gesto ignobile legato con ogni probabilità ha problemi futili riguardanti la confraternita. Il sacerdote è stato trasportato presso l’ospedale di Avezzano dove attualmente è in cura, ma non è in pericolo di vita.Il responsabile del gesto si trova presso la locale caserma dei Carabinieri ed è stato
arrestato con l’accusa di tentato omicidio.Il sindaco Cesidio Lobene della città appreso la notizia ha espresso la sua vicinanza e dell’intera comunità di Trasacco al religioso in questo momento di difficoltà, augurando al parroco una pronta guarigione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *